Approfitta del Bonus mobili

Pubblicato il 27/03/2017


Zona Notte vi aspetta a Sinalunga nella sua esposizione più grande di tutta la provincia di Siena per approfittare della proroga del Bonus Mobili con il quale potrete beneficiare delle detrazioni fiscali per ristrutturazione per l'acquisto anche di letti, materassi e reti a doghe.

La recente legge di bilancio ha esteso il bonus mobili fino al 31 dicembre 2017 e consente di detrarre permette di detrarre le spese per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici fino al 31 dicembre 2017, ossia di ottenere uno sconto Irpef sulla metà dell’importo speso, per un massimo di 10.000 euro.

Indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, la detrazione del 50% va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro, riferito, complessivamente, alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Inoltre, la detrazione deve essere ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo.

Dettagli pagamento

Per avere la detrazione sugli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici occorre effettuare
i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito. Quindi non sono ammessi altri strumenti come

Quali documenti presentare?

E’ importante conservare i seguenti documenti:
– ricevuta del bonifico
– ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito)
– documentazione di addebito sul conto corrente
– fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti

Quali  posso acquistare per richiedere il Bonus Mobili?

Come si legge all’interno del decreto “La detrazione spetta per le spese sostenute dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2017 per l’acquisto di:
mobili nuovi grandi elettrodomestici nuovi di classe energetica non inferiore alla A+, (A per i forni), per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica.
A titolo esemplificativo, rientrano tra i mobili agevolabili letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, nonché i materassi e reti a doghe e gli apparecchi di illuminazione che costituiscono un necessario completamento dell’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. Non sono agevolabili, invece, gli acquisti di porte, di pavimentazioni (ad esempio, il parquet), di tende e tendaggi, nonché di altri complementi di arredo“.

Vi aspettiamo nel nostro punti vendita Zona Notte a Sinalunga in provincia di  Siena  per poter scegliere la soluzione per la notte più adatta alle vostre esigenze.